Home 2015 dicembre 01 GMG, atto 2 – La fede e la spiritualità

GMG, atto 2 – La fede e la spiritualità

GMG, atto 2 – La fede e la spiritualità

L’oratorio di Castelceriolo ospita il secondo incontro verso la GMG di Cracovia

Molti volti nuovi, giovani e pimpanti.

Domenica 29 novembre, Castelceriolo, secondo incontro verso la GMG!

Un tema complesso: La fede e la spiritualità.

Ma in che senso? Non stiamo parlando della fede e la spiritualità polacca, e nemmeno di quella che si respira alla GMG, parliamo di qualcos’altro…

Tu, proprio tu e nessun altro… che rapporto hai con Lui?

Ci parli? Lo ascolti? Succede per caso o ritagli il tempo apposta?

Queste le domande che hanno fatto da spina dorsale all’incontro.

 

Un incontro più raccolto, anche per via dei numeri, rispetto al primo ma, c’è da dire, la risposta dei ragazzi è stata buona!

Dall’esperienza di un personaggio che non diresti, Giacomo (sì, quello del trio Aldo, Giovanni e Giacomo) che, per un periodo ha visto Dio come una strana combinazione di mamma+papà+maresciallo dei carabinieri.

Al raccontarsi di Valeria e Giovanni che hanno condiviso con noi la loro esperienza di GMG, di come le diverse edizioni abbiano inciso sulla loro vita e sulla loro esperienza di fede, ancora oggi in continuo rinnovarsi.

Per poi parlare di un pozzo miracoloso, di una risurrezione imprevista e al disvelamento dell’inatteso finale.

E poi? E poi tutti in chiesa per un po’ di deserto, per prendersi qualche minuto, guardarsi dentro e lasciarsi abbracciare (e scaldare) dal Suo abbraccio. E quel Venite e vedrete che ci interroga, più di un finale aperto, che apre una breccia e da da pensare, specie se condito delle parole del Vescovo Guido, ancora una volta immancabile ospite!

 

Ed ora? E ora si va avanti, si cresce e… ci si vede al prossimo appuntamento!

GMG 02_Crece e NS_Locandina


E se io alla GMG non ci vado?
Beh, sappi che questi incontri fanno bene anche a te!

Nessuno prende le presenze… #staisereno e #SeguiilSegno!

Giorgio





 

Author: Giorgio Ferrazzi